Il tuo futuro, a modo tuo!

Photography & Video

Come creare un portfolio fotografico - Importanti cose da fare e da non fare

Share

Un portfolio consente a un fotografo di condividere rapidamente e semplicemente il proprio lavoro con potenziali clienti. Un grande portfolio ti porterà molto lavoro, mentre uno fatto male renderà il lavoro difficile. Ma cosa costituisce un buon portafoglio? E come riconoscerne uno cattivo, anche quando rivedi il tuo lavoro?

Sebbene i portafogli siano tanto vari quanto le personalità dei singoli fotografi, ci sono alcuni trucchi per determinare se il tuo portfolio è pronto o se ha bisogno di un po' più di assistenza. Fai attenzione a queste cose da fare e da non fare quando crei un portfolio fotografico.

Impara l’arte della Fotografia

Impara i fondamenti della fotografia, dalle basi alle tecniche più avanzate; e diventa un fotografo professionista.

Non includere immagini simili

Il tuo portfolio è una raccolta di tutti i tuoi lavori migliori. Includi due immagini simili e i potenziali clienti potrebbero pensare che sei un fotografo pigro che scatta solo più foto della stessa cosa. Va bene includere foto dello stesso servizio, soprattutto se hai appena iniziato, ma assicurati che quelle foto siano diverse in più di un modo. Se stai costruendo un portfolio di ritratti, ad esempio, non includere un secondo scatto che ha coinvolto solo il riadattamento delle mani del soggetto, ma puoi includere una foto da una configurazione completamente diversa dalla stessa sessione.

Riduci

Un portfolio con centinaia di immagini diventa rapidamente travolgente. Il tuo portfolio dovrebbe includere solo il tuo lavoro migliore. Se riesci a identificare una piccola cosa che non va, non includerla. Mostra le tue migliori immagini, non tutte le tue immagini. Se ti accorgi di voler includere più di quanto dovresti, usa un blog per visualizzare le immagini di ogni servizio fotografico e un portfolio con le migliori.

Non utilizzare immagini incoerenti con il tuo stile

Un portfolio non mostra solo a un potenziale cliente che sei un fotografo competente, ma lo aiuta a determinare se i tuoi stili si adattano bene. Se hai un'immagine con composizione ed esposizione perfette, ma non è il tuo stile tipico, non includerla. Il tuo portfolio dovrebbe affermare più del semplice fatto che conosci gli aspetti tecnici della fotografia. Dovrebbe mostrare anche il tuo stile artistico.

Specializzati

Una futura sposa non vuole passare al setaccio le tue foto di eventi aziendali. Specializzarsi in una certa area della fotografia è una buona idea per avviare un'attività fotografica. Ma se scatti in più sottocategorie, hai un portfolio separato per ciascuna. Se scatti sia foto di maternità che ritratti di neonati, mantieni album separati o utilizza pagine diverse sul tuo sito web.

Non dimenticare di considerare il pubblico

Chi sta guardando il tuo portfolio? È una domanda essenziale da considerare. Una futura sposa non sta cercando la stessa cosa che cerca un'azienda. Quando scegli gli elementi dell'immagine, come quale copertina usare o quale modello scegliere per il tuo sito web, considera chi è il tuo pubblico e cosa gli piacerà di più.

Prendi in considerazione più formati: stampato o online?

Hai bisogno di un album stampato o solo di un portfolio online? O forse entrambi? Un album stampato mostra il tuo lavoro come doveva essere visto e può mostrare maggiori dettagli. Se incontri spesso potenziali clienti faccia a faccia, assicurati di avere un album da mostrare loro quando li incontri. Se non vi incontrate spesso, probabilmente tutto ciò di cui avete bisogno è un portfolio online.

È un modo semplice per mostrare il tuo lavoro e il tuo stile, condividere il tuo lavoro con i clienti o sui social media per essere esposto o semplicemente per ottenere feedback dai colleghi. Le piattaforme di creazione di portfolio professionali rendono davvero facile crearne uno per te senza alcuna conoscenza tecnica o lavoro e a un costo minimo. Un ottimo esempio potrebbe essere Pixpa.com che rende la creazione di un sito web di portfolio facile e veloce, offrendoti molta flessibilità con temi, stili, reattività mobile e molte altre funzionalità.

Non aver paura di scattare gratuitamente

I nuovi fotografi dovrebbero concentrarsi sulla costruzione di un solido portfolio. Ovviamente, se non hai ancora un portfolio, probabilmente non hai ancora alcun lavoro a pagamento, e va bene così. Scatta gratuitamente o a basso costo per amici e familiari finché non hai un portfolio completo. Una volta che hai un portafoglio completo, i clienti saranno disposti a pagare per il tuo lavoro quando potranno vedere per cosa stanno pagando.

Ottieni un'altra opinione

Come fotografi, tendiamo ad attaccarci alle nostre immagini. Un'immagine che pensiamo sia assolutamente fantastica potrebbe non essere così ottima. Ottieni una seconda opinione (o terza o quarta), preferibilmente da qualcuno che è anche un fotografo, se puoi. Se un altro fotografo non è disponibile per una revisione del portfolio, contatta un amico che è anche nel tuo pubblico di destinazione. Considera attentamente il feedback e apporta le modifiche da lì.

Non utilizzare immagini che necessitano di una spiegazione

Ricordi quell'immagine che hai combattuto attraverso la pioggia, i detriti e tutti i tipi di ostacoli per scattare? Non includerla semplicemente perché era una foto impegnativa. Condividila se è una bella foto, ma non includerla nel tuo portfolio se hai bisogno di spiegare perché quella foto è così bella. Le migliori fotografie parleranno da sole. Se la reazione wow arriva solo dopo una spiegazione, non includerla.

Inizia e finisce bene

La prima immagine nel tuo portfolio dovrebbe essere semplicemente fantastica, ma così dovrebbe essere l'ultima. Non cedere alla tentazione di mettere tutto il tuo lavoro migliore in primo piano, altrimenti i potenziali clienti potrebbero smettere di guardare attraverso l'album una volta raggiunto il tuo lavoro minore. La prima foto dovrebbe essere la migliore e l'ultima dovrebbe essere eccellente. Da lì, mescola i tuoi preferiti in modo che non siano tutti all'inizio.

Un portfolio fotografico non dovrebbe solo mostrare che conosci l'esposizione e il bilanciamento del bianco. Il tuo portfolio dovrebbe anche trasmettere il tuo stile e il tipo di lavoro che svolgi. Un portfolio potrebbe essere stampato o online, o anche entrambi, ma dovrebbe anche includere solo il tuo lavoro migliore. Seleziona i tuoi preferiti, quindi esaminali di nuovo con un rigoroso elenco di standard per concludere solo con il meglio. Tieni a mente le cose da fare e da non fare per creare un portfolio fotografico e continua ad aggiornarti man mano che le tue capacità evolvono.

Vuoi ampliare le tue competenze nell’ambito della fotografia? Inizia il nostro prestigioso Corso di Fotografia oggi!

Unisciti ad oltre 12 milioni di studenti!
Iscriviti ora e ricevi 4 settimane gratis!

Shaw Academy

Updated: May 05, 2021